Asset Publisher

CREA, dal premio Nobel 2020 per la chimica nuovo slancio anche per il progetto Biotech

Luigi Cattivelli, direttore del CREA Genomica e Bioinformatica, ha dichiarato che l'assegnazione del Premio Nobel 2020 per la Chimica alle ricercatrici che nel 2012 hanno scoperto la tecnologia CRISPR/Cas, per indurre mutazioni in posizioni predeterminate nel genoma (Genome Editing), potrebbe dare un impulso fondamentale a "Biotech", il più importante progetto italiano di ricerca in materia, da lui coordinato.

Condividi

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA E WEB IN ALLEGATO 

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it