Asset Publisher

CREA, dal premio Nobel 2020 per la chimica nuovo slancio anche per il progetto Biotech

Luigi Cattivelli, direttore del CREA Genomica e Bioinformatica, ha dichiarato che l'assegnazione del Premio Nobel 2020 per la Chimica alle ricercatrici che nel 2012 hanno scoperto la tecnologia CRISPR/Cas, per indurre mutazioni in posizioni predeterminate nel genoma (Genome Editing), potrebbe dare un impulso fondamentale a "Biotech", il più importante progetto italiano di ricerca in materia, da lui coordinato.

Condividi
CREA, dal premio Nobel 2020 per la chimica nuovo slancio anche per il progetto Biotech

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA E WEB IN ALLEGATO 

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it