Asset Publisher

CREAFuturo: un mondo di storie e contenuti multimediali, alla scoperta del miglioramento genetico in agricoltura

Questo numero, il primo della testata giornalistica del CREA, si arricchisce con due nuovi video, realizzati da Patrizia Vaccino, primo ricercatore CREA Cerealicoltura e Colture Industriali.

On line, a settembre, uno Speciale in due numeri dedicato a quel capitale naturale, senza il quale non c’è agricoltura, cioè Suolo, Aria Acqua (si comincia dal suolo).

Condividi
CREAFuturo: un mondo di storie e contenuti multimediali, alla scoperta del miglioramento genetico in agricoltura

Il CREA, il più importante Ente italiano di ricerca dedicato all’agroalimentare, con i suoi 12 Centri di ricerca, di filiera e interdisciplinari, gli oltre 1500 addetti tra ricercatori e tecnici, vuole raccontare in modo semplice come stanno cambiando l’agricoltura, l’ambiente e il cibo che mettiamo in tavola e cosa dobbiamo aspettarci per il futuro.

CREAFUTURO nasce, dunque, dalla volontà del CREA di coniugare una informazione autorevole, fondata sulle evidenze scientifiche, con la creatività e la forza della conoscenza, per guardare al futuro con fiducia. Il primo numero di CREAFUTURO è stato dedicato al Progetto BIOTECH, il più importante progetto italiano di ricerca pubblica dedicato alle biotecnologie in agricoltura e coordinato dal CREA.

Leggete, ascoltate, guardate cosa si sta facendo e per quali colture, per avere un assaggio del mondo che verrà. La ricerca sta lavorando per farsi trovare pronta per le sfide della ripartenza che attendono l’agroalimentare made in Italy: dal cambiamento climatico alla sostenibilità ambientale, economica e sociale, dalle nuove tecnologie alle fonti energetiche rinnovabili, dalla difesa della biodiversità a quella della dieta mediterranea per arrivare allo straordinario patrimonio enogastronomico del nostro Paese.

Di seguito il link al primo numero di CREAFUTURO dedicato alle Biotecnologie, un numero da leggere, da vedere e da ascoltare nella pausa estiva: CREA Futuro.

Questo numero, dedicato al miglioramento genetico, si arricchisce con due nuovi video: guardateli ai link in fondo.

CREAFuturo vi aspetta a settembre uno Speciale in due numeri dedicato a quel capitale naturale, senza il quale non c’è agricoltura, cioè Suolo, Aria Acqua (si comincia dal suolo).

Guarda il video

CREA BREAK - Miglioramento genetico dei cereali: dal progetto AGENT nuove prospettive

 

CREA BREAK - Miglioramento genetico del grano: una storia avventurosa che dura da 150 anni

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it