Asset Publisher

Etichetta consapevole, il CREA contro lo spreco alimentare: cibi consumabili senza rischi anche dopo il Termine Minimo di Conservazione

Laura Rossi, ricercatrice del CREA Alimenti e Nutrizione, intervistata da “Help Consumatori” in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente e del lancio dell’iniziativa “Etichetta consapevole” per sensibilizzare l’opinione pubblica contro lo spreco alimentare, spiega che i cibi, in condizioni di mantenimento adeguate, possono essere consumati senza rischi per la salute anche dopo il termine minimo di conservazione, sebbene subiscano modificazioni organolettiche.

Condividi
Etichetta consapevole, il CREA contro lo spreco alimentare: cibi consumabili senza rischi anche dopo il Termine Minimo di Conservazione

LEGGI L'ARTICOLO IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it