Asset Publisher

Il CREA su OK Salute: una dieta emozionale per frenare la fame nervosa

Stefania Ruggeri, ricercatrice del CREA Alimenti e Nutrizione, intervistata dalla rivista "Ok Salute", spiega che per rendere un piano alimentare realmente efficace è necessario mettere a punto anche un piano emozionale che sia di aiuto a vivere bene il rapporto tra cibo ed emozioni, superando il cosiddetto meccanismo di ricompensa, tipico degli sbalzi umorali, molto diffusi specialmente dopo il superamento della fase di lockdown da Covid-19. 

Condividi

La nutrizionista poi suggerisce i dieci cardini della Fase 2 a tavola, un vero e proprio vademecum per trasformare i comportamenti virtuosi di una dieta nei momenti iniziali, in una costante abitudine di un corretto stile di vita. 

LEGGI L'ARTICOLO IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it