Asset Publisher

Le api, sentinelle della biodiversità: il CREA alla guida del monitoraggio Ue nel Mediterraneo centrale

Il CREA Agricoltura e Ambiente guiderà nei prossimi 30 mesi il monitoraggio Ue delle api nel Mediterraneo centrale, con l’obiettivo di tutelare gli insetti impollinatori delle piante coltivate, responsabili del mantenimento biodiversità naturale.

Condividi
Le api, sentinelle della biodiversità: il CREA alla guida del monitoraggio Ue nel Mediterraneo centrale

LEGGI L'ARTICOLO IN ALLEGATO

Per informazioni contattare:  

stampa@crea.gov.it