Asset Publisher

Progetto Excalibur: la selezione di nuovi agenti di controllo biologico per pomodori e fragole

Squadra di ricerca europea per la selezione di antagonisti microbici per il controllo degli agenti patogeni nella produzione orticola.

Condividi
Progetto Excalibur: la selezione di nuovi agenti di controllo biologico per pomodori e fragole

EXCALIBUR è un progetto di ricerca internazionale, finanziato dal programma UE di ricerca e innovazione "Orizzonte 2020" e inaugurato a giugno 2019. Con lo scopo di avviare un cambiamento incentrato sulla biodiversità nelle pratiche agricole per la gestione del suolo, il progetto ha ricevuto un finanziamento di 6.995.197,50 EUR e riunisce 16 partner europei. Nell'arco di cinque anni i ricercatori esamineranno le modalità d'interazione tra colture, suolo e microorganismi.
Le conoscenze acquisite promuoveranno un uso più efficiente di biopesticidi e biofertilizzanti per pratiche produttive e sostenibili a lungo termine. Il nome è un acronimo che deriva dal titolo del progetto: "Exploiting the multifunctional potential of belowground biodiversity in horticultural farming" (Sfruttare il potenziale multifunzionale della biodiversità sotterranea nell'agricoltura orto-frutticola).

Si allega di seguito il Comunicato Stampa ufficiale di avanzamento del progetto  

Per informazioni contattare:  

stefano.mocali@crea.gov.it