Hero - Dedicato a Impresa

Impresa

Impresa

Per saperne di più visita anche i nostri siti dei Centri di Ricerca.

Topic - Impresa

Hai un'impresa?
Qui puoi trovare tutti i contenuti prodotti dal CREA: progetti, pubblicazioni e banche dati pensati per te.

Topics

language   Banche dati
language   Gare e contratti
language   Servizi di laboratorio
language   Elenco fornitori
language   Accordi nazionali

Aggregatore Risorse

News & Media

Stony hard: dalla ricerca CREA, pesche più dolci, croccanti e resistenti

Stony hard: dalla ricerca CREA, pesche più dolci, croccanti e resistenti

E' nel miglioramento genetico del pesco una delle possibilità di rilancio della peschicoltura italiana. Il CREA Olivicoltura Frutticoltura e Agrumicoltura continua il suo lavoro alla ricerca della "pesca perfetta", una linea varietale che possa rimettere al centro il gusto, conquistando così il consumatore, ma allo stesso tempo rendere il lavoro più semplice ai produttori e ai distributori, con frutti più facili da lavorare e maggiormente conservabili, sia in magazzino che nelle cucine di chi li acquista al dettaglio.

CREA, i risultati della ricerca agroalimentare per la prima volta on line

E' on line la pubblicazione che fotografia per la prima volta il lavoro svolto dal CREA, 799 progetti e 634 pubblicazioni, curate dai suoi 2.200 lavoratori, tra ricercatori, tecnici e ammnistrativi. Pensata per una facile consultazione, la pubblicazione è disponibile sul sito del CREA in italiano e inglese e a breve anche in cinese.

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Mais più resistente ai cambiamenti climatici: il CREA protagonista del progetto DROMAMED

Rendere il mais più resistente agli effetti del cambiamento climatico, studiando il germoplasma, ossia il corredo genetico delle coltivazioni presenti nel bacino mediterraneo. E' l'obiettivo di Dromamed, il progetto di ricerca appena avviato che nasce dalla collaborazione tra il CREA Cerealicoltura e Colture Industriali, l'Università di Bologna e dieci gruppi di ricerca internazionali, con il sostegno dell'Ami, Associazione Italiana Maiscoltori e della Copagri. 

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

MAIS E CLIMATE CHANGE: AL VIA PROGETTO DI RICERCA PER UNA MAGGIORE TOLLERANZA DELLA COLTURA

Il progetto DROMAMED nasce da collaborazione tra il CREA, l’Università di Bologna e dieci gruppi di ricerca internazionali, con il sostegno di AMI e Copagri.

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Studio CREA pubblicato su "Nutriens": la dieta del lockdown tra vecchie abitudini e nuove tribù alimentari

E’ stato pubblicato su “ Nutrients” lo studio, condotto dai ricercatori OERSA (Osservatorio sulle Eccedenze, sui Recuperi e sugli Sprechi Alimentari) del CREA Alimenti e Nutrizione, che elabora i risultati del questionario messo a punto in pieno lockdown (aprile - maggio 2020), con l’intento di documentare i mutamenti intercorsi nell’alimentazione quotidiana durante la quarantena.

LEGGI DI PIU' arrow_right_alt

Aggregatore Risorse

dal 30

lug 2021

ore 10:00

fino al 30 lug 2021

Confronto varietale pomodoro da industria

location_on Marigliano (NA)

dal 04

ago 2021

ore 10:00

fino al 04 ago 2021

Confronto varietale pomodoro da industria. Visita guidata ai campi sperimentali

location_on Borgo Arpinova (FG)

Prossimi eventi scuola titolo 1

Prossimi eventi

Aggregatore Risorse

dal 30

lug 2021

ore 10:00

fino al 30 lug 2021

Confronto varietale pomodoro da industria

location_on Marigliano (NA)

dal 04

ago 2021

ore 10:00

fino al 04 ago 2021

Confronto varietale pomodoro da industria. Visita guidata ai campi sperimentali

location_on Borgo Arpinova (FG)

5xmille CREA

5xMille il tuo contributo per la ricerca in agricoltura

Sostieni il CREA per lo sviluppo del nostro Paese

Scarica la locandina
PDF