Briciole di pane

Aggregatore Risorse

INCONTRO TECNICO DI ARMONIZZAZIONE PER I CAPI PANEL DEI COMITATI DI ASSAGGIO RICONOSCIUTI AI SENSI DEL D.M. 18/06/2014

Il CREA, con il suo centro di Ingegneria e Trasformazioni Agroalimentari, organizza l'incontro tecnico di armonizzazione per i capi panel dei comitati di assaggio riconosciuti ai sensi del D.M. 18/06/2014.Tale Decreto stabilisce i criteri e le modalità per il riconoscimento dei panel di assaggiatori per la valutazione e il controllo delle caratteristiche organolettiche degli oli vergini di oliva e la loro iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini.

Condividi

Tipologia di evento:

Quando: mercoledì 20 novembre 2019 - ore: 09:00

Dove: Sala delle Statue di Palazzo Rospigliosi Via XXIV Maggio, 43 - ROMA

Il CREA, con il suo centro di Ingegneria e Trasformazioni Agroalimentari, organizza l'incontro tecnico di armonizzazione per i capi panel dei comitati di assaggio riconosciuti ai sensi del D.M. 18/06/2014. Tale Decreto stabilisce i criteri e le modalità per il riconoscimento dei panel di assaggiatori per la valutazione e il controllo delle caratteristiche organolettiche degli oli vergini di oliva e la loro iscrizione nell'elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini. L'incontro rappresenta un test annuale per la verifica della competenza dei comitati di assaggio (ad oggi 83), richiesto dal Decreto stesso.  

Uno dei sistemi ufficiali per la verifica della qualità di un olio di oliva vergine è l’analisi sensoriale basata sul sistema del Panel test - una metodologia analitica standardizzata che vede operare un gruppo di assaggiatori selezionati, addestrati ed allenati diretti da un capo panel. Risulta quindi veramente importante armonizzare i giudizi espressi dai vari comitati di assaggio riconosciuti sul territorio nazionale dal MiPAAF con sedute di allenamento dirette ai capi panel su oli certificati e standardizzati dal Consiglio Oleicolo Internazionale di Madrid.

Non solo, il comitato di assaggio del CREA Ingegneria e Trasformazioni Agroalimentari è anche uno dei panel addetti alle controanalisi, alle verifiche cioè delle denunce effettuate sull'intero territorio nazionale. 

Pertanto, l’olio vergine d’oliva è il primo prodotto alimentare per il quale l’analisi sensoriale entra fra i parametri/caratteristiche utilizzati con fini di discriminazione merceologica.
Per il CREA interverrà Luciana Di Giacinto, capo panel del comitato di assaggio del CREA, esperto internazionale ampiamente riconosciuto (partecipa come rappresentante al COI consiglio oleicolo internazionale) e responsabile del laboratorio di analisi revisione.

Per informazioni contattare:  

it@crea.gov.it