Menù di navigazione

Cerealicoltura e Colture Industriali

Sedi

Sedi

Sede amministrativa Foggia

S.S 673 km 25,200 - 71122 Foggia

Coordinate GPS:

41.460391 / 15.501311

phone

+39 0881 742972 - 714911

mail

ci@crea.gov.it

Pec: ci@pec.crea.gov.it

Come raggiungerci

In treno

Dalla stazione ferroviaria di Foggia l’unica possibilità per raggiungere il Centro è mediante l’utilizzo di taxi.

In aereo

Aeroporto di Bari

Dall’aeroporto di Bari, per raggiungere il Centro è consigliabile utilizzare il treno arrivando alla stazione ferroviaria di Bari con navette dall’aeroporto e, scendendo alla stazione di Foggia, utilizzare successivamente il taxi.

In auto

Autostrada A16 (Napoli - Canosa) o Autostrada A14 (Adriatica)

In macchina, se si percorre l’Autostrada A16 uscire al casello di Candela e imboccare la S.S. 655 (direzione Foggia). In prossimità della fine della superstrada, imboccare lo svincolo per Pescara e proseguire sulla S.S. 673. Dopo circa 9 km, uscire in corrispondenza dello svincolo della S.S. 17 (strada per campobasso) e fare inversione di marcia seguendo la direzione Bari. Dopo 1 km, il Centro è situato sulla destra.

In macchina, se si percorre l’Autostrada A14 (Adriatica), uscire al casello di Foggia e imboccare la S.S. 673 seguendo la direzione Pescara. Dopo circa 3,5 km, prendere la direzione Bari prestando attenzione a non seguire più la direzione Pescara e immettersi nuovamente sulla S.S. 673. Dopo circa 4,5 km, il Centro è situato sulla destra.

Sede Bergamo

Via Stezzano, 24, 24126 Bergamo

Coordinate GPS:

45.661143 / 9.657646

phone

+39 035 313132

mail

ci@crea.gov.it

Pec: ci@pec.crea.gov.it

Come raggiungerci

In treno

Dalla stazione ferroviaria di Bergamo raggiungere largo Porta Nuova percorrendo viale Papa Giovanni XXIII a piedi o con il bus n. 1 direzione Città Alta (due fermate).

Proseguire con il bus della linea 6B (direzione Stezzano Ovest) o 6C (direzione Stezzano Est) fino alla fermata “Salvagna” (la prima dopo  quella del Parco Tecnologico Km Rosso), situata di fronte alla sede  del CREA-CI.

In aereo

Aeroporto di Orio al Serio (BG)

Prendere il bus della linea 1 direzione stazione/Città Alta e scendere in largo Porta Nuova (la seconda fermata dopo la stazione).

Proseguire come sopra indicato.

In auto

Autostrada A4

Uscire al casello autostradale di Bergamo.

Alla prima rotonda prendere la 4° uscita, direzione Colognola/Treviglio.

Alla successiva rotonda prendere la 3° uscita direzione via S. Bernardino/Treviglio.

Attraversato il quartiere di Colognola, sempre diritto, ci si immette in via Stezzano, superato il ponte dell'autostrada e, un piccolo rondò, dopo 150 metri sulla sinistra si trova una piccola chiesetta con relativa piazzola per l'ingresso in Istituto.

Sede Bologna

Via di Corticella, 133, 40128 Bologna

Coordinate GPS:

44.524199 / 11.349245

phone

+39 051 6316811

mail

ci@crea.gov.it

Pec: ci@pec.crea.gov.it

Come raggiungerci

In treno

Dalla stazione ferroviaria FS (Bologna Centrale), raggiungere a piedi Via Indipendenza e prendere il BUS n. 27, direzione Corticella. Scendere alla fermata De Giovanni e procedere a piedi per 100 metri circa su Via di Corticella.

In aereo

Aeroporto Guglielmo Marconi (BO)

Dall’Aeroporto di Bologna prendere il bus BLQ fino all’autostazione delle corriere, da qui percorrere pochi metri fino a via Indipendenza e prendere il BUS n. 27, direzione Corticella. Scendere alla fermata De Giovanni e procedere a piedi per 100 metri circa su Via di Corticella.

In auto

In macchina, venendo da qualsiasi autostrada immettersi in tangenziale e uscire all’uscita 6, prendere in direzione Centro. Procedere per poche centinaia di metri su via di Corticella. Subito dopo il semaforo adiacente al centro commerciale La Corte, il Centro si trova sulla sinistra.

Sede Vercelli

Strada Statale 11 per Torino km 2,5, 13100 Vercelli

Coordinate GPS:

45.323424 / 8.37359

phone

+39 0161 391134

mail

ci@crea.gov.it

Pec: ci@pec.crea.gov.it

Come raggiungerci

In treno

Non vi sono collegamenti con mezzi urbani dalla Stazione di Vercelli all’Istituto. Utilizzare il servizio di taxi dal piazzale della stazione.

In aereo

Aeroporto di Milano Malpensa

Collegamenti con la stazione Centrale di Milano in Bus o con Malpensa Express (partenze da Terminal 1 e Terminal 2); dalla stazione Centrale, prendere treno per Torino e scendere alla stazione di Vercelli.

Aeroporto di Linate

Con mezzi pubblici e linee di bus private (es. Air Bus, Linate Shuttle) raggiungere la Stazione Centrale Milano; dalla stazione Centrale, prendere treno per Torino e scendere alla stazione di Vercelli.

In auto

Tramite Autostrada A4

Da direzione Milano: prendere uscita Vercelli Est, all’uscita dal casello direzione Vercelli mantenendo la sinistra, prendere SP11 e procedere per circa 8 km. Ad una serie di tre rotonde, prendere sempre la seconda uscita, Alla quarta rotonda prendere la prima uscita, proseguire per circa 1,2 km. L’istituto è sulla sinistra subito dopo una stazione di servizio, ben visibile dalla strada.

Da direzione Torino: prendere uscita Vercelli Ovest. Alle successive due rotonde, prendere la seconda uscita. Dopo cavalcavia prendere lo svincolo per Biella, Chivasso, Torino, entrando in tangenziale. Alla prima rotonda, prendere la seconda uscita; alla seconda rotonda, prendere la terza uscita e proseguire per circa 1,2 km. L’istituto è sulla sinistra subito dopo una stazione di servizio, ben visibile dalla strada.

Storia del centro 1

CEREALICOLTURA E COLTURE INDUSTRIALI

La storia del centro

Il CREA - Cerealicoltura e Colture Industriali si articola sul territorio nazionale in quattro sedi e due laboratori che vedono la loro origine storica all’inizio del ‘900 come Istituti di ricerca e sperimentazione agraria nati per la cura e la conservazione di specifiche colture. L’attuale sede amministrativa di Foggia nasce nel 1919 come “Stazione Fitotecnica di Apulia” con il compito di conservare in purezza le varietà di frumento rilasciate dal Prof. Nazareno Strampelli. Oggi è punto di riferimento nazionale per la ricerca in cerealicoltura.

Per “risolvere i problemi della coltivazione di pieno campo in clima caldo-arido", nasce la Stazione Sperimentale di Granicoltura di Catania, la cui attività si concentra ancora oggi prevalentemente sul frumento duro e che ha origine nei primi anni successivi all’Unità d’Italia come “Comizio Agrario del Circondario di Acireale”, che aveva la sua sede presso il locale “ex Convento dei Cappuccini”.

La stazione di Maiscoltura di Bergamo, costituita nel 1920 grazie al contributo di diversi enti e istituzioni locali, ha storicamente contribuito allo sviluppo della maiscoltura italiana con la creazione di varietà adatte alle condizioni pedoclimatiche nazionali e, nell’immediato dopoguerra, all’introduzione e l’adattamento dei mais ibridi.

Nel 1908 nasce a Vercelli la Stazione sperimentale di Risicoltura e delle Coltivazioni irrigue, per promozione delle “Associazioni fra gli agricoltori di Novara e Vercelli” e “l’Associazione d’irrigazione dell’Agro all’Ovest del Sesia”. Dalla città di Vercelli, nel 1932 l’attività si sposta alla Cascina Boraso.

Il Centro di Ricerca per le Colture Industriali con sede in Bologna ha origine nel 1910 con l’istituzione della Regia Stazione Sperimentale di Bieticoltura di Rovigo che nel 1968, congiuntamente all’Istituto di Allevamento Vegetale per la Cerealicoltura di Bologna, diventa Istituto Sperimentale per le Colture Industriali (con sedi periferiche a Osimo e Battipaglia). Storicamente l’attività del centro era "provvedere agli studi ed alle ricerche riguardanti il miglioramento di specie, varieta' e razze di piante industriali, la tecnica di coltivazione delle medesime".

Nella sede fisica del CREA a Caserta confluisce parte del personale proveniente da quello che nel 1895 venne istituito come Regio Istituto Sperimentale per la coltivazione dei Tabacchi di Scafati e che oggi concentra l'attività di ricerca sulle Colture industriali.