Menù di navigazione

Schede tecniche

Briciole di pane

In Evidenza

In Evidenza

Le ultime novità relative a convegni, progetti e pubblicazioni del Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali

Aggregatore Risorse

GIORNATA DEL MAIS CREA 2024: Il Mais protagonista dell’Agricoltura rigenerativa

Anno di pubblicazione: 2024

Centri di ricerca: Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali

L’Agricoltura Rigenerativa pone una rinnovata attenzione al suolo, alla sua sostanza organica, alla fertilità dei terreni e dei sistemi seminativi. La Giornata del Mais 2024 ha approfondito il ruolo chiave che il mais potrebbe rivestire in un’agricoltura più sostenibile. Dopo uno sguardo al quadro economico di riferimento, i relatori si sono confrontati su tematiche di interesse attuale, come l’utilizzo delle biotecnologie innovative al servizio di varietà migliorate per rispondere meglio alle esigenze di un’agricoltura rigenerativa. Nella seconda parte della mattinata, sono stati presentati i risultati della rete di confronto varietale, nata con l’intento di valutare i numerosi ibridi proposti ogni anno dalle Società sementiere, fornendo informazioni sulla loro potenzialità produttiva e adattabilità ad altri contesti, e quelli della rete di monitoraggio micotossine.

 

Se vuoi vedere il VIDEO INTGRALE DELLA GIORNATA

Clicca qui

VIDEO PARTE1

VIDEO PARTE 2

PARLANO DI NOI

AGRONOTIZIE

ECO DI BERGAMO 

AGRICOLTURA.IT

Per la rassegna stampa clicca qui

In allegato

  • Il Programma
  • Il Comunicato Stampa
  • Il Fascicolo con i risultati delle Rete Varietale Mais
  • Le Presentazioni dei Relatori

IL GIRASOLE: OLEAGINOSA INTERESSANTE!

Anno di pubblicazione: 2023

Centri di ricerca: CREA-Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali

 

Presso il CREA di Osimo, il 6 luglio 2023 si è svolta l'ormai consueta giornata dedicata al Girasole.

In allegato il Programma della Giornata e le presentazioni

Referente della attività: dr. Andrea del Gatto

 

IL COLZA E LE BRASSICACEAE MINORI

Anno di pubblicazione: 2023

Centri di ricerca: CREA Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali

Presso Il CREA di Osimo, il 31 maggio si è svolta la X edizione della Giornata di studio sul Colza. Il CREA anche quest’anno ha fatto il punto della situazione su una coltura diventata piuttosto remunerativa e interessante per le molteplici destinazioni d’uso.

  • In allegato il Programma della Giornata e le presentazioni
  • Qui trovi la Video-intervista

Referente delle attività: dr. Andrea Del Gatto

 

 

CANAPA IN FILIERA - Produrre Canapa nella filiera alimentare ed agroindustriale

Anno di pubblicazione: 2023

Centri di ricerca: CREA-Cerealicoltura e Colture Industriali

 

Finalità

Il Progetto del Gruppo Operativo si propone di collegare e mettere in rete le imprese agricole interessate a coltivare la canapa, con Partners specializzati nel campo scientifico della ricerca varietale, della valorizzazione alimentare e trasformazione in campo zootecnico. Il Progetto si articola nella sperimentazione agronomica e produttiva di diverse varietà di canapa  nell’ambiente della pianura veneta, adattandone le tecniche agronomiche ed i processi di prima lavorazione, utilizzando le varietà meglio rispondenti alle caratteristiche pedologiche ed ambientali e alle finalità delle diverse trasformazioni finali del prodotto.

Il Piano, inoltre, punta a caratterizzare in termini analitici e qualitativi i prodotti della canapa per una più precisa definizione e valorizzazione del loro valore alimentare e delle potenzialità nella trasformazione zootecnica.

 

Gruppo operativo

Associazione polesana Coldiretti Rovigo (capofila), Federazione regionale Coldiretti Veneto, Impresa Verde Rovigo S.r.l., Impresa Verde Treviso e Belluno S.r.l., il Crea CI sede di Rovigo, l’Università di Padova dipartimento Biotecnologie e le aziende 3 agricole di Rigolin Christian di Fiesso Umbertiano (Ro), di Boccato Diego di Ceregnano (Ro) e di Barban Elia di Castelfranco Veneto (Tv).

 

Misura 16

Cooperazione

Tipo d’intervento 16.1.1

"Gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura"

 

Tipo d’intervento 16.2.1

"Realizzazione di progetti pilota e sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie"

 

Iniziativa finanziata dal

Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

 

Nell'ambito del progetto PROCAFAA sono stati oragnizzati i seguenti eventi:

https://www.crea.gov.it/web/cerealicoltura-e-colture-industriali/-/il-crea-partecipa-alla-giornata-di-formazione-dedicata-alla-canapa-industriale

https://www.crea.gov.it/web/cerealicoltura-e-colture-industriali/-/coltivazione-e-l-utilizzo-della-canapa-nella-filiera-alimentare-ed-agro-industriale

GIORNATA DEL MAIS 2023: QUALE FUTURO PER IL MAIS ITALIANO?

Anno di pubblicazione: 2023

Centri di ricerca: Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali

 

Il Mais e la nuova PAC. Così importante per la redditività della coltura, il nuovo quinquennio porta nuove regole, impegni aggiuntivi e pagamenti in contrazione (per il mais un taglio del 40% dei pagamenti diretti della nuova Politica agricola comune: l’importo del contributo si dimezzerà dagli attuali 360 €/ha a 180 €/ha, arrivando a 255 €/ha solo nel caso in cui si aderisse all'ecoschema.

L’ormai consueto convegno dedicato al Mais ha visto protagonisti ricercatori e attori della filiera maidicola, quest’anno è tornato in presenza e si è focalizzato sull’impatto della nuova PAC per la coltura e sui temi di redditività economica attuale e futura. Come di consueto, inoltre, sono stati presentati i risultati della rete di confronto varietale, del monitoraggio micotossine, e dell’evoluzione del panorama varietale. 

Nel corso della giornata sono stati presnetati i risultati ottenuti nella campagna 2022 dalle Reti Nazionali di Confronto Varietale sugli ibridi di mais per la produzione di granella e trinciato integrale, forniti dalle principali società sementiere operanti in Italia. Le Reti sono coordinate dal CREA-CI sede di Bergamo e condotte in diverse località del Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Toscana, in collaborazione con vari enti pubblici e privati. I risultati ottenuti da questa sperimentazione costituiscono un utile strumento per orientale la scelta varietale di tecnici e maiscoltori.

PARLANO DI NOI 

ECO DI BERGAMO: Produzione di mais e latte, le difficoltà non sembrano affievolirsi. Il servizio di Bergamo Tv.

https://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2023/02/07/mais-2022-annata-nera-per-le-micotossine/78284

https://agronotizie.imagelinenetwork.com/agricoltura-economia-politica/2023/02/01/mais-il-settore-avra-un-piano-quinquennale/78226

https://terraevita.edagricole.it/seminativi/non-mollare-mais-crea-ibridi/?utm_term=707734+-+https%3A%2F%2Fterraevita.edagricole.it%2Fseminativi%2Fnon-mollare-mais-crea-ibridi%2F&utm_campaign=Campagne+B-NBM+Terra+e+Vita+%28TV%29+-+TV_daily_20230206&utm_medium=email&utm_source=MagNews&utm_content=141889+-+69656+%282023-02-06%29

https://terraevita.edagricole.it/seminativi/mais-il-futuro-della-coltura-e-sempre-piu-grigio/

https://www.informatoreagrario.it/filiere-produttive/seminativi/import-di-mais-un-costo-ormai-insostenibile/?utm_campaign=IA&utm_medium=email&utm_source=MagNews

https://www.ecodibergamo.it/stories/premium/Economia/mais-in-8-anni-produzione-crollata-a-rischio-le-forniture-di-latte-e-carne_1450107_11/

https://www.ruminantia.it/giornata-del-mais-superfici-al-minimo-storico-molte-le-sfide-per-il-2023/

https://www.oglioponews.it/2023/01/31/crisi-del-mais-nella-ricerca-la-chiave-per-il-rilancio/

https://www.ecodibergamo.it/stories/premium/Economia/mais-in-8-anni-produzione-crollata-a-rischio-le-forniture-di-latte-e-carne_1450107_11/

https://www.allevatori.top/fatti-tendenze-attualita/2023/01/29/giornata-del-mais-sara-un-2023-impegnativo/1579

https://www.asa-press.com/2023/01/31/giornata-del-mais-crea-2023-la-sfida-della-nuova-pac/

https://www.cia.it/news/notizie/mais-cia-serve-strategia-di-rilancio-piu-ricerca-e-risorse-contratti-di-filiera/

https://www.cremaoggi.it/2023/01/31/crisi-del-mais-nella-ricerca-la-chiave-per-il-rilancio/

https://www.trattoriweb.com/mais-dimezzati-i-contributi-dalla-pac-rese-ai-minimi/


VIDEO INTEGRALE DELLA GIORNATA

PARTE 1
PARTE 2

ALTRI VIDEO

Mais, 2022 anno nero per le micotossine

https://youtu.be/Op9FyeKFkvI

Mais e agricoltura di precisione: facciamo i conti https://www.youtube.com/watch?v=g_cNGZWDDbI&t=5s

Pac e settore maidicolo a confronto

https://www.youtube.com/watch?v=zPi4G6S8iy4&t=7s

Produzione di mais e latte, le difficoltà non sembrano affievolirsi

https://www.ecodibergamo.it/videos/bergamo-tv/tg/produzione-di-mais-e-latte-le-difficolta-non-sembrano-affievolirsi_1055898_44/

IN ALLEGATO

Rassegna stampa

Comunicato Stampa

Risultati della Rete Varietale 2022

Locandina

Atti del Convegno/Presentazioni

 

GIORNATE DELLA RICERCA 2022

Anno di pubblicazione: 2022

Centri di ricerca: Centro di Ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali

Un intensa di due giorni dedicate alle attività scientifiche e ai progetti di ricerca del Centro di Ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali.


Obiettivo del meeting scientifico è stato quello di presentare la ricerca in corso nel Centro e creare un network sinergico tra le diverse expertise presenti in maniera trasversale nelle 8 sedi del Centro (Foggia, Bologna, Bergamo, Caserta, Vercelli, Osimo, Rovigo, Acireale). 

COMUNICAZIONI POSTER PRESENTATE AL CONVEGNO

Produzione, mediante genome editing, di linee di frumento migliorate per tolleranza al glutine

Ficco D.B.M, Mores A., De Simone V., Borrelli G.M., Paris R., Trono D. e Pecchioni N.

SUStaINable use of bioactive compounds from Brassicaceae and Solanaceae wastes for CEReal crop protection (SUSinCER)

Lanzanova C., Pacifico D., Nicoletti F., LoScalzo R., Pagnotta E., Bassolino L., Ugolini L., Righetti L., Mastrangelo A.M., Marone D., Ficco D.B.M, Russo M.A., Locatelli S., Modica F. , Battaglia V. , Lahoz E., Balconi C.

Identification of a set of wide untapped diversity for reaction to tan spot in durum wheat

Mastrangelo A.M., Mores A., Barabaschi D., Mazzucotelli E., Ficco D.B.M., Iannucci A., Russo M.A., Gadaleta A., Marcotuli I., Maccaferri M., Idrissi O., Marone D.

Progetto di Ricerca “UNIHEMP” “Utilizzo di biomassa da canapa industriale per la produzione di energia e nuovi biochemicals» Attività svolte presso le sedi CREA CI di Rovigo e Acireale

Montanari M., Alberti I., Colombo M., Sanna D., Palumbo M., Sciacca F., Spina A., Licciardello S., Pesce A., Li Puma E., Leonardi A., Roccasalva D., Pagliaro A., Virzì N.

Production of Durum Wheat lines with improved durable resistance to multiple fungal diseases

Mores A., Mastrangelo A.M., De Simone V., Giovanniello V., Giove S., Giancaspro A., Gadaleta A., Pecchioni N., Borrelli G.M, Marone D.

Up-land environment influences the potato nutritional profile

Pacifico D., Lo Scalzo R., Parisi B., Nicoletti F., Bianchi G., Mandolino G.

Le molecole bioattive della canapa industriale

Paris R., Fulvio F., Bassolino L., Righetti L., Montanari M., Mandolino G., Alberti I., Colombo M.

Ottimizzazione di un protocollo per la micropropagazione di varietà italiane di Cannabis sativa per uso medico.

Paris R., Fulvio F., Terracciano I., Moschella A., Villani A., Alberti I, Baldin C.

Effect of field plant coverage on virus infection of seed potato (Solanum tuberosum L.) tubers in two Italian up-land environments.

 

Parisi B., Nicoletti F., Pacifico D.

 

Recupero e caratterizzazione di varietà tradizionali di mais (Zea mays L.) originarie della regione Lazio

 

Redaelli R., Balconi C., Bassolino L., Nicoletti F., Terracciano I.

 

Broad Bean Productivity under Conservation Agriculture

Rinaldi M., Ciavarella F., De Santis A. P., Morcone L., Manganiello C.

Irrigation Regimes in Quinoa: First Results

Rinaldi M., Rascio A., De Santis A.P., Ciavarella F., Manganiello C.

Processing Tomatoes Irrigated With Treated Wastewater: the RIUSIAMO Project

Rinaldi M., Ciavarella F., Giuliani M. M., Gagliardi A., Carucci F., Nardella L., Soldo A., Gammino M., Buono V., Riezzo E., De Mastro G., Gatta G.

Soil tillage ground data for validating tillage change maps identified by remote sensed data

Ruggieri S., Rinaldi M., De Santis A.P., Ciavarella F., Balenzano A., Palmisano D., Mattia F., Grassi R., Satalino G.

EVA Network Europeo di valutazione del MAIS (2020 - 2023) nel Programma di cooperazione Europea per le risorse genetiche vegetali (ECPGR)

Torri A., Redaelli R., Balconi C.

E’ possibile elicitare la produzione e l’accumulo di metaboliti secondari nell’infiorescenza di canapa?

Trono D., Iannucci A., Suriano S., Savino M., Beleggia R., Galletti S., Menga V., De Simone V., Russo M., Miullo V., De Gregorio V., Pecchioni P.

IL COLZA E LE ALTRE BRASSICACEAE 2022

Anno di pubblicazione: 2022

Centri di ricerca: CREA-Cerealicoltura e Colture Industriali

 

 

Come ogni anno, il CREA-Centro di Ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali celebra il Colza. Diventata una coltura piuttosto remunerativa, le sue principali destinazioni d’uso sono l’Olio Alimentare ma anche quello industriale ed energetico.

La giornata di studio e confronto ha permesso agli operatori del settore, e più in generale, a tutti gli attori della filiera, di confrontarsi con i ricercatori. Il Colza è una Brassicacea dalle potenzialità ancora non completamente sfruttate nei territori del Centro Italia. In queste aree molto spesso si coltiva infatti frumento e girasole. Non si beneficia però spesso della possibilità che una rotazione colturale con il colza possa allungare a 3 o 4 anni il ritorno della stessa coltura nello stesso terreno. Un’opportunità quindi da non perdere tenendo anche conto della sua remuneratività. Il 2021 ha registrato un raddoppio del suo valore di mercato e si pensa che quest’anno si possa ripetere la straordinaria impennata verificatasi lo scorso anno. 


In allegato la locandina con il programma delle attività; le presentazioni e le foto della giornata.


Referente delle attività: dr. Andrea Del Gatto
Dove: Settempedana, Via Cagiata, 90 60027 -Osimo (AN)

PROGETTO MIRALO

Anno di pubblicazione: 2022