Briciole di pane

Aggregatore Risorse

La tutela degli habitat e delle specie di interesse dell’Unione Europea: al via gli incontri tecnici con il personale dei Reparti Carabinieri Biodiversità

Dal 7 all’8 giugno e dal 10 all’11 giugno, i ricercatori del CREA, Centro di ricerca Difesa e Certificazione, sono stati impegnati nelle docenze previste dagli incontri tecnici dedicati alla tutela degli habitat e delle specie di interesse dell’Unione Europea, presso il Centro di selezione equestre, “La Torre di Feudozzo”, del Reparto Carabinieri Biodiversità di Castel di Sangro. Gli incontri sono stati organizzati nell’ambito della Convenzione START2000 e si sono rivolti al personale dei Reparti Carabinieri Biodiversità e dei Reparti Parco.

Condividi
Sovrapposizione fra Riserve Naturali Statali e siti Natura 2000

L’Arma dei Carabinieri, attraverso i suoi Reparti Biodiversità, gestisce un’importante porzione della Rete Natura 2000 in Italia. In attuazione della convenzione “Sviluppo di strumenti di coordinamento finalizzati all'attuazione degli obiettivi e delle misure di conservazione nei siti Natura 2000 compresi nelle riserve ed altre aree demaniali gestite dall'arma dei carabinieri” (START2000), fra CREA e Raggruppamento Biodiversità dell’Arma dei Carabinieri, è stato organizzato un ciclo di incontri dedicato all’approfondimento di temi relativi alla tutela degli habitat e delle specie protetti. Gli incontri sono stati tenuti da docenti afferenti all’Arma dei Carabinieri (Reparti Biodiversità di Verona e Castel di Sangro), al Ministero della Transizione Ecologica e al CREA-Centro di ricerca Difesa e Certificazione (unità per la tutela delle biodiversità di Firenze). Nella settimana del 7 giugno si sono tenuti i primi due cicli di incontri, nella settimana del 28 giugno si terranno ulteriori due cicli. A conclusione, saranno stati coinvolti i responsabili e il personale tecnico di 28 Reparti Carabinieri Biodiversità e 8 Reparti Carabinieri Parco provenienti da tutta Italia.

Per informazioni contattare:  

alessandro.campanaro@crea.gov.it